Le nuove regole dello scacchiere siriano
Middle East & North Africa

Le nuove regole dello scacchiere siriano

By Lorenzo Marinone
10.14.2019

Domenica 13 ottobre i curdi siriani hanno stretto un accordo con Damasco per contrastare l’offensiva delle truppe turche iniziata pochi giorni prima. Contestualmente, gli Stati Uniti hanno annunciato il ritiro definitivo dalla Siria. Era stato proprio il loro disimpegno parziale, avvenuto il 9 ottobre, a permettere l’avvio dell’operazione di Ankara. Questi due sviluppi cambiano radicalmente gli equilibri di forza in Siria. Non è ancora chiaro che cosa preveda esattamente l’accordo, ma avrà di sicuro un impatto decisivo sul futuro del conflitto in Siria e sull’assetto del Paese. Allo stesso modo, è profondo anche l’impatto del ritiro di Washington, con ripercussioni che toccano anche il contrasto allo Stato Islamico (IS o Daesh) e il contenimento dell’Iran nella regione.